Caricamento Dati...!

News | RN Mobile

Cerca

Ravenna : Inaugura venerdì 9 settembre la festa di Sapore di Sale a Cervia

Inaugura venerdì 9 settembre la festa di Sapore di Sale a Cervia.


Inaugura venerdì 9 settembre la festa di Sapore di Sale a Cervia!

Si alza il sipario sulla festa di Cervia in onore dell’”oro bianco” che, in questa 15^ edizione, presenta un ricchissimo cartellone di eventi dedicati alla tradizione e al rito storico della raccolta del sale, creando una magica atmofera intorno alla città.

Inizia “Sapore di Sale”, l’ormai celebre sagra che invade, letteralmente, gli splendidi Magazzini del sale e tutti gli spazi che li circondano, tra le due sponde del Porto canale, il MUSA e l’affascinante centro storico di Cervia. Tante le novità dedicate all’enogastronomia, tra incontri, degustazioni e mercatini dove assaggiare e acquistare tutti i prodotti tipici locali, regionali e molto altro ancora.

“Sapore di Sale 2011” inaugura ufficialmente venerdì 9 settembre 2011, alle 17,45 negli splendidi spazi dei Magazzini del Sale, con l’apertura delle mostre dedicate al sale. Come ogni anno, sono infatti allestite le originali esposizioni “Sale del mondo” e “Le saliere - La tavola: Richard Ginori” che conducono il pubblico in un entusiasmante percorso tra i Paesi del mondo che coltivano la tradizione del sale.
E proprio da qui inizia un magnifico viaggio alla scoperta della tradizione, dell’identità del territorio cervese e del suo prezioso sale, dall’interno dei Magazzini dove accanto agli stand che espongono e vendono i prodotti tipici lavorati con il sale di Cervia, si alternano iniziative e incontri tutti dedicati all’enogastronomia.

Nei Magazzini del sale alle 18,30 si può assistere all’incontro del Progetto INFEA dal titolo“A partire dal mare. Sull'onda del turismo sostenibile”. Alle 21,00 poi si svolge l’iniziativa “Sano per te, sostenibile per il pianeta”, un incontro a cura di Labter Cervia e Parco del Delta del Po Emilia-Romagna, all’interno del quale è stata organizzata “La smielatura”, un momento da trascorre con un apicoltore esperto, alla scoperta del mondo delle api e della smielatura, e con le degustazioni di formaggio e miele (a cura di Cesare Brusi).
Alla stessa ora l’iniziativa “Sale la voglia di vino” voluta dall’Associazione Italiana Sommeliers Romagna, una formula consolidata che ormai da qualche anno conquista il pubblico e gli appassionati di Bacco che permette dalle 18,30 alle 23 di acquistare un bicchiere all’ingresso e poter poi degustare una selezionatissima lista di vini di Romagna e di olii del territorio. Il tutto accompagnato da una piccola selezione di prodotti gastronomici lavorati al sale di Cervia.

Tanti i ristoranti allestiti che propongono diverse specialità: sempre nei Magazzini alle 18,30 apre l’”Osteria Sapore di Sale” gestita dal Ristorante Casa delle Aie. Si può cenare con i prodotti tipici del territorio, avvolti dalla magia della splendida cornice di questa struttura di archeologia industriale dove in passato si stoccava il sale, oggi votata ad ospitare iniziative artistiche e culturali.
“Carne e pesce sulle mattonelle di sale”, dalle 18,30, è la ghiotta proposta del Ristorante Al Deserto, che cucina queste pietanze utilizzando un prodotto rivoluzionario, la novità dell’anno 2011, la “mattonella di sale”. Usata come piastra per cucinare, rilascia gusto e sapore durante la cottura del cibo in modo sano e graduale.
Per l’iniziativa “Cibo di strada” invece nello stand esterno al Magazzino del sale, allestito dall’Osteria del Gran Fritto, la proposta di pesce è il cono di fritto o di risotto, rigorosamente da asporto. Sempre esterno è il ristorante gestito dall’Associazione Cervia Auxilia che propone una cucina con i prodotti tipici del Delta del Po. Il ricavato sarà devoluto in beneficienza.

Negli spazi della Sala Rubicone dalle 17 alle 19 l’appuntamento è tutto dedicato ai bambini e con la preparazione del pane come si faceva una volta. Si impara a preparare il pane e lavorare l’impasto e a metterlo in forma alla presenza di un ex fornaio dalla grande esperienza Arrigo Stermini. (Associazione Culturale Casa delle Aie di Cervia).
Inoltre da sottolineare l’apertura straordinaria durante il giorno del MUSA, il museo del sale, dalle 10 alle 12,30 e dalle 14 alle 23,30.

All’esterno dei Magazzini del sale, lungo il Porto Canale di Cervia, fino al Piazzale dei Salinari, si entra nel vivo della sagra dove si snoda il Mercato dei Sapori tra stand, degustazioni e punti di ristoro e dove è l’enogastronomia a farla da padrona.
Qui si susseguono gli stand, da quelli con i prodotti tipici al Sale di Cervia (Parco della Salina) alla bancherella con la Focaccia al sale (Associazione panificatori, Confocommercio, Ascom) mentre nello Spazio del Circuito Enogastronomico del Delta un’esposizione di prodotti del Gal Delta 2000 propone gli antichi sapori tra la terra e il mare.
Specialità tipiche e i prodotti del territorio ma anche degustazioni e assaggi, il pubblico potrà fermarsi ad assaporare specialità come le Cozze alla Marinara preparate con le cozze prodotte al largo della costa cervese (Cooperativa La Fenice e la Cooperativa dei Pescatori) oltre alle piadine al Sale di Cervia che quest’anno è proposta nello stand laboratorio per bambini e adulti (CNA e Confartigianato con il contributo di Camera di Commercio di Ravenna e chioschi di Cervia). E ancora dalla mattina uno stand illustra le caratteristiche dell'acqua di Ridracoli (a cura di Romagna Acque Società delle Fonti).

Una gara davvero originale si svolge nella banchina del Porto canale, la darsena del piazzale dei salinari alle 18.00. Si tratta della Gara di velocipedi ovvero una sfida fra barche tradizionali comacchiesi. Saranno quattro gli equipaggi in competizione su queste particolari imbarcazioni strette e veloci che venivano usate dai pescatori di Comacchio per trasportare, fra i canneti, quintali di anguille.

Dalle 15 alle 23 nel centro storico si riempie di stand del mercato Cervia Gustosa: loverie e sapori regionali (Consorzio Cervia Centro), mentre tutti i ristoranti sono coinvolti nel Percorso di sale, proposte di menù e piatti a tema (Ascom e Confesercenti di Cervia).

Non potevano mancare le visite per visitare le splendide e affascinanti saline di Cervia a piedi e in barca. Alle 10 “In Salina in barca con sosta all’antica salina Camillone”. L’escursione si svolge in barca elettrica fino ai bacini salanti con sosta all’antica salina a conduzione artigianale, rimasta integra come ai tempi degli etruschi. Alle 16 la “Passeggiata in Salina” per “La via dei nidi”, itinerario naturalistico dedicato alla scoperta di flora e fauna della Salina di Cervia, muniti di binocolo per il birdwatching. Alle 17 l’escursione in barca elettrica fino ai bacini salanti :“In Salina in barca. Di sera, alle 21 “Salina sotto le stelle” propone un’escursione dedicata all’osservazione delle stelle con la guida di un esperto astrofisico presso i bacini salanti, raggiunti in barca elettrica. Tutti i giorni speciale servizio navetta con barca elettrica: ore 16,40 partenza dal centro di Cervia (Torre San Michele) per il Centro Visite, ore 19,15 ritorno dal Centro Visite.
e torna il trenino turistico su ruote con cui turisti e visitatori potranno compiere un percorso panoramico fra il centro città e il lungomare partendo dalla Torre San Michele accanto ai Magazzini del sale.

Alle 18,30 si svolge la cerimonia di donazione della Garitta alla Guardia di Finanza a cura del Gruppo Culturale Civiltà Salinara e Società Parco della Salina di Cervia. La Garitta era la guardiola di cemento nelle quali i militari si riparavano durante il loro turno di controllo nella salina. Recentemente due garitte sono state ripescate nel canale circondariale della salina e dopo il restauro una è ufficialmente donata alla Guardia di Finanza cervese come simbolo dello stretto rapporto di attività legate al sale e alla salina di Cervia. La cerimonia si svolge alla Tenenza della Guardia di Finanza di Cervia “Solitari Nizzardi” (Via Isonzo 15) alla presenza delle autorità locali.

L’evento, come già negli anni passati ha un proprio sito internet www.cerviasaporedisale.it
La manifestazione è inoltre inserita quest’anno nel circuito del cartellone del Wine Food Festival Emilia Romagna, per informazioni www.winefoodfestivalemiliaromagna.it e fa parte dell’iniziativa Piadina days www.piadinadays.it.
Per informazioni turistiche: tel. 0544 993435 www.turismo.comunecervia.it
Per prenotazioni hotel: tel. 0544 72424 www.cerviaturismo.it

Ufficio Stampa Turismo Comune di Cervia:
Annalisa Canali tel. 0544 915262

Inviato da utente:
cerviaturismo

Firma:
Turismo Comune di Cervia (Ravenna) - Info IAT - Tel. 0544 993435


Indietro Note Legali